Cookies nel sito di Assolombarda

Il sito fa uso di cookies finalizzati a consentire una migliore esperienza di navigazione per l’utilizzatore, leggi

50 progettiper rilanciare le imprese e il territorio.
Torna a '50 Progetti' Torna a obiettivi raggiunti

Efficienza Energetica e sostenibilità

  • ...
Obiettivo raggiunto il 30/09/2016
Efficienza energetica

Obiettivo

Diffondere la cultura dell’efficienza energetica e svilupparne il business

Che cosa abbiamo fatto

Il progetto Efficienza Energetica e Sostenibilità di Assolombarda mirava a migliorare la sensibilità delle imprese nei confronti di questi temi che, se ben introdotti e valorizzati nelle strategie d’impresa, possono portare vantaggi competitivi distintivi, in particolare rispetto ad aziende estere che competono solo sul fattore low cost. In questo senso, l’applicazione di una normativa che sia compatibile anche con le esigenze delle imprese rappresenta un punto fondamentale. I dossier sui quali siamo al lavoro, portando la voce delle nostre imprese e stimolando riflessioni, che avranno uno sviluppo e impatto nei prossimi anni sono l’accordo COP21, scaturito della Conferenza di Parigi 2015 sui cambiamenti climatici, il Green Act, proposto nel 2015 dal Governo, e la normativa dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE), tema molto caldo anche perché non si è ancora giunti ad un riassetto normativo che possa delineare il futuro per questo importante strumento d’incentivazione dell’efficienza energetica. Purtroppo, sugli ultimi 2 temi l’empasse istituzionale ha creato non pochi problemi, ma siamo fiduciosi che almeno per i TEE si possa arrivare a una soluzione nella prima parte del 2017.

All’interno del mondo della sostenibilità, il modo in cui viene utilizzata l’energia è un fattore importante per le imprese, in particolar modo per Paesi come l’Italia che presentano alti costi dell’energia e non possono sfruttare molte risorse naturali. Per questo uno dei temi principali a cui ci siamo dedicati in questo progetto è stata la promozione della cultura dell’efficienza energetica (spendere bene e spendere meglio) e il rafforzamento della relativa filiera. Le imprese mostrano, in generale, limitata sensibilità a migliorare la performance energetica dei propri processi produttivi per una serie di ragioni diverse, contribuendo a creare una vera e propria barriera all’efficienza energetica: evoluzione normativa, scarsa informazione anche in merito alle tecnologie e incentivi, mancata attenzione del management e bancabilità dei progetti.

Il progetto in questione ha contribuito a ridurre queste barriere. In prima battuta abbiamo lavorato per aumentare l’attenzione degli imprenditori attraverso incontri, seminari, convegni sull’efficienza energetica nelle industrie, molto apprezzati: nel corso dell’ultimo triennio oltre 1.200 di persone hanno partecipato ai nostri eventi.

Al contempo abbiamo creato e messo a disposizione delle nostre imprese un sito web dedicato con un innovativo web-tool che permette di effettuare un audit light non esauriente, ovviamente, ma sufficiente a fotografare la realtà aziendale in termini di consumi e sprechi energetici, fornendo una prima importate fotografia della propria situazione aziendale e stimolando la necessità di ulteriori approfondimenti e possibilità d’investire in efficienza. Questo strumento, da solo, rappresenta un tassello fondante del progetto, studiato e implementato con il supporto di ENEA e di imprese associate esperte nel campo. Nel corso del progetto 107 imprese hanno utilizzato l’audit light per analizzare i propri siti produttivi.

Sul fronte bancabilità dei progetti abbiamo avviato un tavolo di lavoro ad hoc con alcuni importanti istituti di credito per avviare un percorso che possa semplificare il rapporto tra le imprese e le banche nell’ottenimento di finanziamenti specificatamente dedicati all’efficienza energetica.

Infine, sul fronte del rafforzamento della filiera dell’efficienza energetica stiamo lavorando sempre più intensamente per valorizzare le imprese nostre associate che vendono prodotti e soluzioni in questo ambito, offrendo loro una vetrina sul sito dedicato, dando spazio per presentarsi nei workshop, oltre che supportandole nel partecipare a progetti internazionali come fatto con la missione in Serbia di luglio 2016.

Il tema dell’efficienza energetica, il consumo razionale delle risorse energetiche ed ambientali rappresenteranno sempre di più fattori importanti per l’economia e la società. Pertanto, l’impegno di Assolombarda in termini di policy, promozione, coinvolgimento e sensibilizzazione delle imprese proseguirà con ancora maggiore impegno nei prossimi anni, anche attraverso il contributo di Assolombarda Servizi che sempre più si sta strutturando nell’offrire servizi e soluzioni per l’efficienza e la sostenibilità adeguati alle crescenti necessità delle imprese. 

Partner

Responsabile

Alessandro Spada, Vice Presidente Affari Istituzionali, Energia e Ambiente

  • L’efficienza energetica, una leva per aumentare la competitività delle imprese e per vincere le sfide globali

    10/07/2015

L’efficienza energetica, una leva per aumentare la competitività delle imprese e per vincere le sfide globali

10/07/2015