Cookies nel sito di Assolombarda

Il sito fa uso di cookies finalizzati a consentire una migliore esperienza di navigazione per l’utilizzatore, leggi

50 progettiper rilanciare le imprese e il territorio.
Torna a '50 Progetti' Torna a obiettivi raggiunti

Fisco Competitivo del Territorio

  • ...
Obiettivo raggiunto il 31/03/2016
Fisco competitivo del territorio

Obiettivo

Sviluppare un dialogo costruttivo con i Comuni del territorio partendo dal confronto sulla fiscalità locale che grava sulle imprese

Che cosa abbiamo fatto

In questi anni, per onerosità e complessità, la fiscalità locale è diventata sempre più un freno per lo sviluppo delle imprese. Per tutelare e aiutare le aziende, attraverso questo progetto abbiamo impostato e avviato una serie di azioni che continueranno a portare risultati anche nei prossimi anni. All’azione di lobby nazionale su normative a impatto anche locale, che, ad esempio, ci ha visto giocare un ruolo importante nella risoluzione del problema degli imbullonati, abbiamo sviluppato una serie di azioni molto vicine alle imprese e al territorio. A tempo di record abbiamo attivato il 30 aprile 2014 il Desk Fiscalità Locale e abbiamo già aiutato direttamente oltre 100 aziende a risolvere problemi che fanno perdere non solo tempo, ma anche soldi: alcuni, ad esempio, riguardano l’errato calcolo delle imposte e la non corretta interpretazione delle normative e dei regolamenti da parte dei comuni. Tra le azioni più rilevanti legate a questo servizio, abbiamo promosso una “class action” con una trentina di aziende contro un Comune della zona sul conguaglio TIA che ha comportato il rimborso/annullamento di cartelle per oltre 120.000 euro per le nostre imprese. In contemporanea, abbiamo avviato delle collaborazioni con un gruppo di Comuni, dimostrando che è possibile lavorare insieme con l’obiettivo comune di rimodulare o ridurre le tasse locali sulle imprese. Alcuni esempi dei risultati fino ad ora raggiunti: con il Comune di Lainate, abbiamo ottenuto una rimodulazione del carico fiscale che ha permesso alle imprese di ridurre del 3% l’impatto dell'aumento delle tasse locali; con il Comune di Sesto San Giovanni, abbiamo ottenuto l'esenzione dal pagamento delle tasse locali per startup e nuovi insediamenti produttivi; con i Comuni di Rho e di Baranzate, abbiamo ottenuto una modifica al regolamento della Tassa Rifiuti (TARI) che esenta dal pagamento i magazzini funzionali all'attività produttiva e sospende per il primo anno il versamento per i nuovi insediamenti produttivi e le startup, con un risparmio a Rho di circa 250 € ogni 100 metri quadri di magazzino; sempre con il Comune di Rho abbiamo semplificato gli adempimenti collegati all'imposta di soggiorno e abbiamo introdotto alcune agevolazioni per le startup e nuovi insediamenti produttivi; con il comune di Corsico abbiamo ottenuto una riduzione della TARI per le imprese del 16%; con il comune di Pero abbiamo ottenuto una riduzione della TARI per le imprese tra l’8 e il 18%; con il Comune di Garbagnate abbiamo collaborato per incentivare le imprese all'assunzione dei dipendenti attraverso un bonus occupazionale. Tutto questo a vantaggio di tutte le imprese di quei territori. In questo processo, è sempre un punto di riferimento fondamentale il nostro Rapporto sulla Fiscalità Locale nei territori di Milano, Lodi e Monza e Brianza, che, con la 4° edizione del 2015, è arrivato a coprire oltre il 90% delle imprese associate. Comparando l’andamento dei diversi prelievi tra Comuni, permette non solo di monitorare l’andamento della pressione fiscale locale, individuando chi è virtuoso e chi non lo è, ma anche di sensibilizzare le amministrazioni sul tema della fiscalità locale a carico delle imprese, come possibile leva per l’attrattività e la competitività del territorio. Siamo già al lavoro sulla 5° edizione, che arriverà a coprire tutti i 250 Comuni del territorio di nostra competenza, e in occasione della presentazione dei nuovi risultati attiveremo un portale dei tributi locali consultabile liberamente sul sito di Assolombarda che renderà più semplice la visualizzazione dei dati e la futura estensione del perimetro di analisi, nonché fare rete con altre associazioni.

 

Responsabile

Carlo Bonomi, Vice Presidente Credito, Finanza e Fisco

  • Assolombarda presenta il 3° Rapporto sulla fiscalità locale nei territori di Milano, Lodi e Monza e Brianza

    20/03/2015

  • 2° Rapporto Assolombarda sulla fiscalità locale

    07/05/2014

  • Protocollo d'intesa Assolombarda-Comune di Rho in materia di fiscalità locale

    22/07/2014

  • Fiscalità locale e competitività del territorio: i comuni del Nord ovest a confronto

    09/10/2014

    Pressione fiscale ancora in aumento nei comuni del nord ovest milanese nel 2014: incontro a Rho tra Assolombarda e le amministrazioni comunali

  • Assolombarda presenta il 3° Rapporto sulla fiscalità locale nei territori di Milano, Lodi e Monza e Brianza

    20/03/2015

  • 2° Rapporto Assolombarda sulla fiscalità locale

    07/05/2014

    Rapporto sulla fiscalità locale nelle province di Milano, Lodi, Monza e Brianza.

  • Protocollo d'intesa Assolombarda-Comune di Rho in materia di fiscalità locale

    28/07/2014

  • Fiscalità locale e competitività del territorio: i comuni del Nord ovest a confronto

    13/10/2014

    Incontro a Rho con gli amministratori locali

3° Rapporto sulla fiscalità locale

20/03/2015

Intervista a Carlo Bonomi, Vice Presidente Credito, Finanza e Fisco Assolombarda, a seguito della presentazione del 3° Rapporto sulla fiscalità locale nei territori di Milano, Lodi e Monza e Brianza.